Divieto di utilizzo di petardi, botti e fuochi d'artificio

31/12/2015
Considerata la particolare situazione meteo e il perdurare di uno stato di eccezionale siccità i comuni di Siror e Tonadico, visto il decreto n.70 del Presidente della Provincia Autonoma di Trento, ordiano il divieto:

  • di accensione e/o lancio di razzi e fuochi d'artificio;
  • di sparo di petardi, bombette, mortaretti e simili;

sollecitano inoltre il rispetto della normativa provinciale vigente e la massima attenzione nell'esercizio di attività che possano essere causa dell'innesco di incendi.

 
webcam
booking
discover smart
social
gallery