Progetto Lana

PROGETTO LANA – Crowdfunding 

Il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino da anni è impegnato nella reintroduzione della pecora di razza Lamon in Val Canali e nella valorizzazione della filiera della lana vergine naturale attraverso il Progetto Lana. Oggi il progetto è avviato, ma necessita anche del Tuo sostegno: le risorse raccolte verranno utilizzate per azioni di promozione dei prodotti della lana, per la formazione degli allevatori e degli artigiani locali, per diffondere i risultati delle azioni di salvaguardia dei prati e dei pascoli del Parco. 
Con una piccola donazione potrai seguire l’andamento del progetto, e se darai  più fiducia riceverai un oggetto realizzato con la lana delle pecore del Parco.

Gli obiettivi del progetto: 
  • Valorizzare le lana autoctone chiudendo una filiera da anni dimenticata per ritornare ad utilizzare, sotto varie forme, la lana vergine naturale.
  • Coinvolgere e sensibilizzare gli allevatori nell'ottica di ovviare a eventuali problemi di carattere ambientale (sotterramento della lana), di migliorare negli anni la qualità del vello nonché di retribuire la raccolta della lana in misura equa.
  • Rendere partecipi le piccole realtà artigiane che potranno trasformare e rivalutare le varie tipologie di lana e nel contempo creare un ritorno economico e d'immagine per la loro attività ma anche per l'ambito coinvolto.
  • Proporre un prodotto naturale, dalle indubbie qualità salutari, versatile e sostenibile.
  • Contribuire al mantenimento del territorio e delle zone a pascolo, habitat importanti per alcune specie animali (coturnice, aquila reale, ecc.).
  • Valorizzare le razze ovine autoctone.
  • Ampliare il ventaglio dell'offerta di gadget “naturali” e piccoli oggetti presso i centri visita del Parco.

Scopri come dare il tuo contributo:



webcam
booking
discover smart
social
Piste e Impianti